La Società Edile Concordiese nasce per volontà di 3 soci: Rossi, Mazzuchelli e Pini nell'estate del 1977.
La Società concorre in modo significativo al cambiamento dell'assetto urbanistico del comune di Concordia s/S Sono infatti edificate dalla S.E.C. la maggior parte delle villette presenti in Via Martiri e gli opifici artigianali della prima e seconda "Lottizzazione Artigianale".

Le esigenze aziendali vedono "migrare" la sede aziendale dall'abitazione di uno dei soci fino al capannone realizzato in Via Novella a Concordia. Per le stesse esigenze la Società si trasforma in S.R.L. dopo la fuoriuscita di due dei soci fondatori e l'entrata in azienda del Geom. Vincenzi L'entrata di Vincenzi vivacizza ulteriormente l'attività dell'azienda che, assumendo anche nuovo personale, è in grado di aggiudicarsi lavori di notevole entità in ambito provinciale.

Autonomamente e in collaborazione con il C.M.E. vengono realizzati fabbricati in diversi comuni del Modenese. Nell'anno 2000 con l'uscita dell'ultimo socio fondatore il Geom. Vincenzi acquisisce assieme alla moglie la completa proprietà dell'azienda. e approda alla importante data dei 25 anni di attività. L'importanza di questo traguardo viene premiata con lo studio e la realizzazione di un nuovo logo societario

Società Edile Concordiese